MIDO 2021 | DIGITAL EDITION È ONLINE
 
missing image
UNCATEGORIZED

Aspettando il DaTE: Lafont.

5 Agosto 2021

DaTE, salone internazionale dedicato all’eyewear d’avanguardia, si svolgerà da sabato 11 a lunedì 13 settembre a Firenze presso la Stazione Leopolda. L’evento si annuncia come momento strategico di incontro e confronto, ponendosi come polo di attrazione di aziende che si distinguono per innovazione e design e nell’eyewear di ricerca all’interno dello scenario mondiale. In attesa della nona edizione di DaTE, abbiamo intervistato alcuni protagonisti. In questa intervista diamo la parola a Thomas Lafont, della maison francese Lafont.


Dare forma all’avanguardia è l’essenza di DaTE. Qual è quella del suo brand e in che modo interpreta l’avanguardia?


Per la Maison Lafont, lo spirito avanguardistico e la creatività inesauribile sono un valore e un obbligo nei confronti di partner e clienti. L’avanguardia è un valore. Crediamo da 40 anni nel rinnovamento del nostro spirito parigino. Ci impegniamo a tradurlo in collezioni giocose, innovative e tecniche in cui la passione e lo stile vanno di pari passo. Siamo stati gli unici a credere nella culla dell’occhialeria francese, la sede storica ai piedi del Giura. L’avanguardia è un dovere. Lafont è una maison indipendente; offrire prodotti autentici e originali è la nostra parola d’ordine.    


I materiali sono fondamentali per collezioni uniche e  originali, senza dimenticare la sostenibilità. Quali sono quelli scelti per realizzare le vostre collezioni 2021?


Lafont è un’azienda creatrice di occhiali oltre che uno stakeholder responsabile. Dato che la produzione avviene in Francia, il circuito di fabbricazione delle nostre montature è limitato. A breve, la gamma di prodotti si arricchirà di una nuova collezione ecosostenibile per bambini. Abbiamo molto a cuore la tematica del riciclo dei materiali e ci impegniamo in questo senso. Il nostro laboratorio si occupa anche della fusione degli acetati in modo da creare palette con infinite combinazioni di colori, con risultati mai visti prima. Utilizziamo lo stesso approccio per realizzare montature che uniscano tradizione, high-tech e sostenibilità.


Esclusività, trasgressione e design sono concetti che hanno contraddistinto DaTE sin dalla sua nascita. Quali di questi sintetizzano meglio il vostro brand?   


Il design e l’originalità definiscono senza dubbio i nostri 40 anni di storia e la direzione da seguire in futuro. Maison Lafont dedica il suo successo a grandi e piccini. Le nostre linee sono caratterizzate da un’ampia varietà di colori, materiali e modelli. Sono i tratti distintivi che contraddistinguono la tradizione dell’occhialeria e la cura del dettaglio tipica del marchio Lafont.         


In che modo il mercato italiano percepisce l’occhialeria di alto design, caratterizzata da artigianalità e high-tech?   


Nel settore dell’occhialeria, l’Italia è un punto di riferimento assoluto in materia di eleganza e di innovazione. Gli ottici italiani, grazie alla loro mentalità aperta, fungono da meravigliosa eco per quanto riguarda il design e l’originalità. La loro definizione dei colori, essenza profonda della Maison, li rende speciali e preziosi per Lafont. Non solo ne apprezzano lo stile, ma anche il know-how produttivo, che considerano come arte vera e propria. Abbiamo sempre collaborato con gli estimatori italiani e teniamo molto in considerazione i loro gusti.


Logo WMido

WMido – World Weekly Wonders – è il progetto editoriale di MIDO, la manifestazione leader mondiale dell’ottica e occhialeria, pensato e disegnato per garantire alle aziende un’informazione puntuale e ricca di contenuti. Attualità, approfondimenti, interviste e commenti per non perdere nulla e rimanere sempre connessi con il mondo del business e col mercato..

Visita
Accredito stampa e blogger MIDO Aree espositive Elenco espositori Otticlub Vieni a MIDO Soggiorna Treni gratuiti per MIDO