MIDO 2022 | DIGITAL EDITION È ONLINE
 
BastoneperCiechi_240
WHAT'S NEW

Bastoni e occhiali dotati di sensori radar a ultrasuoni per non vedenti

16 Gennaio 2007

L'invenzione, che potrebbe essere rivoluzionaria per chi ha perduto o non ha mai avuto la vista, è stata messa a punto a San Pietroburgo, nell'università per la tecnologia della difesa.

Si tratta di una scuola d'elite di ingegneria militare, segretissima in epoca sovietica e frequentata anche da noti cosmonauti, come Gheorghi Grecko e Serghei Krikalev. A descrivere il «bastone magico» e gli occhiali che ridanno la vista ai ciechi è una giornalista del quotidiano 'Trud', dopo la sua visita all'azienda sperimentale che produce i campioni delle invenzioni dell'università e che ha già realizzato la prima serie di questi due preziosi prodotti per non vedenti.

Il primo a venire alla luce, come spiega il prof. Serghei Iershov, padre di entrambe le invenzioni, è stato il bastone. È un normalissimo bastone da passeggio, con un manico un pò più grosso perchè contiene due sensori e il filo che li collega agli auricolari con cui un cieco «sente» l'ambiente che lo circonda: il bastone «legge» le informazioni relative a tutto ciò che lo circonda ogni 15-20 centimetri, cioè ad ogni passo, e a seconda dell'ostacolo invia suoni di intensità diversa.

(Fonte: Comune di Venezia)

Logo WMido

WMido – World Weekly Wonders – è il progetto editoriale di MIDO, la manifestazione leader mondiale dell’ottica e occhialeria, pensato e disegnato per garantire alle aziende un’informazione puntuale e ricca di contenuti. Attualità, approfondimenti, interviste e commenti per non perdere nulla e rimanere sempre connessi con il mondo del business e col mercato..

Visita
Accredito stampa e blogger MIDO Aree espositive Elenco espositori Otticlub Vieni a MIDO Vola e Soggiorna Treni gratuiti per MIDO