MIDO 2022 | DIGITAL EDITION È ONLINE
 
WMIDO - Milano Eyewear Show - February 4-5-6 - 2023
lorenzin
BENESSERE

CDV: presentata oggi a Roma la campagna di sensibilizzazione “I Mesi della Vista”CDV: “I Mesi della Vista” awareness-raising campaign presented today in Rome

16 Ottobre 2013
Da ottobre a marzo in 10 città italiane screening gratuiti effettuati da oculisti e ottici E' partita nei primi giorni di ottobre dal capoluogo lombardo la campagna "I Mesi della Vista", promossa da Commissione Difesa Vista in collaborazione con Andom, Anfao, Assogruppi Ottica, Federgruppi Ottica, Federottica, Soi, Vision+Onlus e Mido.   Ottobre, tradizionalmente "Mese della Vista", è scelto così da CDV per dare il via a un grande progetto su scala nazionale. Obiettivo dell'iniziativa, sensibilizzare l'opinione pubblica sull'importanza di una regolare prevenzione visiva attraverso un programma di screening della vista gratuito. Infatti, da ottobre a marzo, saranno una decina le città italiane dove i cittadini potranno usufruire dei punti di screening allestiti per l'occasione.   "Si tratta di un'impresa ambiziosa e difficile – commenta il Presidente della Commissione Difesa Vista Vittorio Tabacchi – che richiede tutti i nostri sforzi, visto che da numerose indagini si riscontra che gli italiani sono ancora poco sensibili e poco attenti alla salute dei propri occhi. Non solo per quanto li riguarda direttamente ma anche, paradossalmente e clamorosamente, nei confronti della salute dei propri figli".   Il Ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, concorda con il presidente Tabacchi e spiega: "La prevenzione è una priorità della mia azione di governo della sanità e intendo promuoverla in tutte le sue forme e nei diversi ambiti ove essa può essere attuata. E' una carta vincente capace di contribuire a garantire, nel medio e nel lungo periodo, la sostenibilità del sistema sanitario nazionale perché consente da un lato di diminuire i costi derivanti dai ricoveri e dall'assistenza per malattie prevenibili e, dall'altro, di salvare tante vite salvaguardando la salute delle persone. Anche in ambito oftalmologico la prevenzione è importantissima: se prese in tempo molte patologie dell'occhio possono essere curate e guarite evitando così il rischio di incorrere in danni gravi, e a volte permanenti, alla vista. Questa iniziativa, "I Mesi Della Vista", che prevede la possibilità per tutti i cittadini di sottoporsi a screening gratuiti in 10 città italiane, rappresenta in tal senso sicuramente una preziosa opportunità".   L'iniziativa è sicuramente anche un'occasione per lanciare un forte messaggio di collaborazione fra classe medica e ottici: insieme per il bene del cittadino: "Commissione Difesa Vista – prosegue Tabacchi - ha agito da catalizzatore delle varie professionalità attive nel campo della prevenzione visiva e le ha aiutate a mettere a fattor comune le rispettive esperienze, per fare fronte unito nella battaglia per una maggiore consapevolezza dell'importanza della salute visiva. Questa iniziativa vuole essere un esempio di proficua collaborazione tra i medici oculisti e gli ottici, che scendono in campo fianco a fianco per divulgare quanto più possibile questo importante messaggio di prevenzione".   Anamnesi familiare, presenza di vizi di refrazione in famiglia o di patologie oculari, eventuale test ortottico e poi ancora esame del visus, misurazione della vista computerizzata e test di Amsler, che rileva i primi sintomi della degenerazione maculare legata all'età. Numerosi i controlli che oculisti e ottici metteranno a disposizione dei cittadini, con un'importante postilla: gli screening offerti non sostituiscono in alcun caso la visita che potrà essere effettuata dal medico oculista di fiducia. "Servono – conclude il presidente Commissione Difesa Vista - tutte le competenze e tutta la capacità di mobilitazione delle Associazioni che fanno parte di CDV per continuare,con l'aiuto del Ministero, a sensibilizzare gli italiani sull'importanza dei controlli regolari e della prevenzione continua".

Free screenings by ophthalmologists and opticians from October through March in 10 Italian cities At the beginning of October, Milan saw the start of the "I Mesi della Vista" (Healthy Vision Months) campaign promoted by Commissione Difesa Vista (CDV) in collaboration with Andom, Anfao, Assogruppi Ottica, Federgruppi Ottica, Federottica, Soi, Vision+Onlus and Mido.   "Healty Vision" month by tradition, October was chosen by CDV for the start-up of an important nation-wide project. The aim of the initiative is to raise public awareness about the importance of regular prevention by means of a free eyesight screening program. From October through March in about ten Italian cities people will be able to visit the screening points set up for the occasion.   "It is an ambitious and difficult undertaking" – commented CDV President Vittorio Tabacchi – "which demands all our efforts, given that numerous surveys have shown that Italians are still fairly careless about eye health. Not only with regard to themselves but, paradoxically and unequivocally, also with regard to their children's health".   The Minister of Health, Beatrice Lorenzin, agreed with CVD President Tabacchi and explained: "Prevention is a priority of my work on overseeing health and I intend to promote it in all its forms and in the various areas in which it can be effectively implemented. It is a trump card that in the mid- to long-term will contribute to guaranteeing the sustainability of the national health system because, on the one hand, it means a reduction in the cost of hospitalization and assistance for preventable diseases and, on the other, it will save many lives by protecting health. Also in the ophthalmological field, prevention is very important: if discovered in time, many eye disorders can be treated and cured, thereby avoiding serious and sometimes permanent eyesight damage. From this aspect, the "I Mesi Della Vista" initiative, which enables everyone to have free screenings in 10 Italian cities is, without any doubt, an invaluable opportunity".   Furthermore, there is no doubt that the initiative is also an occasion to send a strong message of collaboration between the medical profession and opticians: together for the good of citizens. "Commissione Difesa Vista" – Tabacchi continued – "has been a catalyst for various professionals in the area of eyesight protection and has helped them to make their respective experiences a common factor in order to have a united front in the battle for greater awareness about the importance of eye health. This initiative is an example of profitable collaboration between ophthalmologists and opticians who stand side by side to spread such an important message of prevention as far as possible".   Family history, the occurrence of refraction errors or eye diseases within the family, orthoptic and vision acuity tests, computerized eyesight measurement and Amsler tests that reveal early signs of age-related macular degeneration. The ophthalmologists and opticians offer several checks, but with an important disclaimer: under no circumstances do the screenings substitute an examination by the family ophthalmologist. "What are needed" – the CDV President concluded – "are all the expertise and organization skills of the Associations that are part of CDV in order to continue, with the help of the Ministry, to raise the awareness of Italians about the importance of regular checks and constant prevention".
Logo WMido

WMido – World Weekly Wonders – è il progetto editoriale di MIDO, la manifestazione leader mondiale dell’ottica e occhialeria, pensato e disegnato per garantire alle aziende un’informazione puntuale e ricca di contenuti. Attualità, approfondimenti, interviste e commenti per non perdere nulla e rimanere sempre connessi con il mondo del business e col mercato..

Visita
Accredito stampa e blogger MIDO Aree espositive Elenco espositori Otticlub Vieni a MIDO Vola e Soggiorna Treni gratuiti per MIDO