MIDO 2022 | DIGITAL EDITION È ONLINE
 
DeRigoSwitch_240
WHAT'S NEW

Esordio a Mido di Switch-It,l'occhiale che si trasforma in un click

9 Maggio 2007

Grande esordio al Mido per gli occhiali che si trasformano in un click.
'Siamo veramente soddisfatti per il successo di pubblico avuto da Switch it - commenta, nel giorno di chiusura della fiera internazionale dell'occhialeria di Milano, Michele Aracri, amministratore delegato di De Rigo Vision -Come nuovi distributori a livello mondiale, abbiamo registrato un grande consenso fra le centinaia di persone che hanno visitato il nostro stand'.

modello VS W502_009Inventato in Germania (unica nazione dove il prodotto rimarrà gestito dall'ideatore), l'occhiale Switch-it è pronto infatti a sbarcare nel Bel Paese a partire da metà maggio e nel resto d'Europa da giugno. La De Rigo Vision, a Longarone (BL) gestirà il mercato globale di quello che diventerà, più che un semplice accessorio, uno specchio del lifestyle quotidiano per chiunque lo indossi.

Switch-it infatti consente di cambiare il colore all'intera componentistica (ponte e aste), abbinandola a seconda dell'umore o dell'abbigliamento e reinventando così il concetto di accessorio. Questo occhiale riporta alla luce la dimensione del gioco e spezza la frenesia quotidiana, interrompendola con la possibilità di 'osare consapevolmente' e di far emergere dal caos omologante la propria personalità e creatività.

"La tecnologia con cui è realizzato - aggiunge Aracri - permette di vivere Switch-it, ogni volta che lo si personalizza, come un vero occhiale nuovo. Il brevetto tedesco MIM, Metalpowder Injection Moduling, consiste in una semplice struttura che permette di far scorrere sia il ponte che le aste sul binario a scomparsa, quindi ogni kit di nuove montature fa sì che l'occhiale si trasformi in un pezzo unico, senza far trasparire la tecnologia di cambio. È realizzato in poliamide, un materiale plastico facilmente modellabile e adattabile alle esigenze di piega dell'occhiale o della lente attraverso un gettito d'aria fra i 60 e gli 80 gradi'.

Secco ed immediato nel nome (Switch-it significa, letteralmente, cambialo) l'occhiale è destinato a influenzare il modo di vivere l'accessorio e il look personale, puntando a tutti quei consumatori che non vogliono sentirsi imbrigliati in un solo stile. Il target è quello, ampio, di chiunque desideri uscire dagli schemi -potendoci rientrare facilmente - e passare da esplosioni di colore ad un aspetto più formale. Switch-it vuole quindi attrarre il consumatore che cerca un occhiale di tendenza, ma non riconducibile ad una griffe.

La collezione sarà disponibile con 12 modelli, di cui 8 rimless e 4 metalli (3 nylon ed un cerchiato). Ogni modello presenta 4 combinazioni di colore, due riportate su asta stretta e due sull'accattivante proposta di asta larga. L'effetto è quello di un mix di tonalità capace, grazie alla scelta dei colori, di infondere femminilità o mascolinità a forme unisex.

Logo WMido

WMido – World Weekly Wonders – è il progetto editoriale di MIDO, la manifestazione leader mondiale dell’ottica e occhialeria, pensato e disegnato per garantire alle aziende un’informazione puntuale e ricca di contenuti. Attualità, approfondimenti, interviste e commenti per non perdere nulla e rimanere sempre connessi con il mondo del business e col mercato..

Visita
Accredito stampa e blogger MIDO Aree espositive Elenco espositori Otticlub Vieni a MIDO Vola e Soggiorna Treni gratuiti per MIDO