MIDO 2022 | DIGITAL EDITION È ONLINE
 
indice bestore
INTERVISTE

Indice ha vinto il BESTORE DESIGN.

13 Maggio 2022

BESTORE è il concorso indetto da MIDO che seleziona i migliori centri ottici del mondo. Le categorie di premi previste sono due: il BESTORE DESIGN, che si rivolge a quei negozi che si distinguono per il modo in cui il lay-out, i materiali, il design, gli arredi e l’atmosfera generale contribuiscono a creare una shopping experience irrinunciabile e il BESTORE INNOVATION che valuta tutti gli aspetti legati all’evoluzione del servizio al cliente, all’interazione con clienti e fornitori, alla gestione della comunicazione, alla storia del punto vendita e ai suoi aspetti professionali, umani ed emozionali.
Una giuria internazionale formata da imprenditori del settore, visual merchandiser, esperti di design e designer ha l’arduo compito di scegliere i migliori delle due categorie.

Ad essi si affianca Il premio YOUR BESTORE, quest’anno alla sua seconda edizione, che va al centro ottico ha ricevuto il maggior numero di like sulla piattaforma digitale di MIDO 2022 | Digital Edition.

Oggi incontriamo Giovanni Comotti e Nicolò Plebani, titolari dello store vincitore della categoria DESIGN: Indice di Cortina D’Ampezzo (Italia).

Perché avete deciso di partecipare al BeStore Award?

MIDO è la manifestazione fieristica più importante al mondo e il BeStore Award è uno dei riconoscimenti più ambiti del settore. Pensiamo di aver creato qualcosa di speciale e poterlo “misurare” è un modo per ricevere delle conferme e confrontarsi con il mercato.

Da dove è nata l’ispirazione per la creazione del vostro centro ottico?

La voglia di fare qualcosa che potesse stravolgere i canoni tradizionali del negozio di ottica è sempre stata forte. Per questo motivo abbiamo deciso di concentrare le nostre passioni trasversali e fondare indice, uno spazio dove il prodotto, il layout e la customer experience sono profondamente coerenti tra loro.

Quale concept avete sviluppato?

Le nostre boutique esaltano in primis le caratteristiche proprie degli immobili che ci ospitano attraverso, per esempio, il recupero dei pavimenti e delle pareti; le superfici espositive, le scenografie e i punti di appoggio sono custom made da artigiani italiani mentre la ricerca degli elementi di design viene fatta dal nostro team con i professionisti Federico Tinti di Labzona e Alessandra Vigani. indice diventa così il contesto ideale per un’esperienza di acquisto speciale e assistita dove proponiamo la nostra selezione dei brand di nicchia più importanti al mondo come Jacques Marie Mage, Chrome Hearts e Dita.

Quali sono gli elementi di design che caratterizzano?

Ogni boutique indice è impreziosita da elementi di design iconici e riconoscibili. Alcuni dettagli possono essere, nell’illuminazione, le lampade Pipistrello di Gae Aulenti o Taccia di Flos, nelle sedute, i divani Terrazza di De Sede e Camaleonda di B&B, e nei materiali, la radica di Sottsass per il modulo bancone di indice Cortina.

Vi aspettavate di ottenere quest’ambito premio?

Come detto precedentemente, pensiamo di aver creato qualcosa di speciale ma non sempre la propria visione trova poi riscontro e consenso. Pertanto è stata una piacevolissima sorpresa!

Logo WMido

WMido – World Weekly Wonders – è il progetto editoriale di MIDO, la manifestazione leader mondiale dell’ottica e occhialeria, pensato e disegnato per garantire alle aziende un’informazione puntuale e ricca di contenuti. Attualità, approfondimenti, interviste e commenti per non perdere nulla e rimanere sempre connessi con il mondo del business e col mercato..

Visita
Accredito stampa e blogger MIDO Aree espositive Elenco espositori Otticlub Vieni a MIDO Vola e Soggiorna Treni gratuiti per MIDO