MIDO 2022 | DIGITAL EDITION È ONLINE
 
CRISTIANO-INJ-DEPT-01
INTERVISTE

Mirage Occhiali: il successo del Made in Italy all’estero.

24 Luglio 2020

 

Mirage, azienda italiana con sede a Venegono Inferiore (VA), nasce a metà degli anni ’60 come realtà individuale e a metà degli anni Ottanta si trasforma in una società. Giunta alla sua seconda generazione, vede alla guida Cristiano Milone e i suoi fratelli.

L'azienda lombarda concentra la sua produzione Made in Italy all’estero (in particolare negli USA) e ha registrato nel 2019 un fatturato di oltre 13 milioni di euro.

In questa intervista CEO Milone racconta la direzione intrapresa dalla sua società durante gli ultimi mesi.

Siete un’azienda fortemente votata all’export: ci descriverebbe l’attuale situazione?

Nella nostra realtà il 99,5% del fatturato è rappresentato dall’esportazione, di cui il 75% è destinato agli Stati Uniti. Ovviamente, considerando che il Covid-19 è arrivato dopo rispetto all’Asia e all’Europa in questi territori, ne stiamo sentendo gli effetti. La nostra fortuna è l’utilizzo da parte dei nostri clienti del canale di vendita on-line. In generale mi sento comunque positivo all’interno di una situazione oggettivamente difficile.

Fate parte delle aziende che hanno convertito parte della loro produzione in DPI?

Sì, tra febbraio e marzo quando è scoppiato il Covid-19 in Italia abbiamo colto questa possibilità. Partendo dalla nostra produzione di occhiali iniettati, abbiamo individuato sei modelli che abbiamo opportunamente modificato. Questi occhiali hanno superato il test EN166, diventando così dei DPI.

Abbiamo contattato la Protezione Civile Italiana con uno scarso interesse da parte di queste istituzioni…

Abbiamo invece lavorato con la Regione Valle D’Aosta e con alcuni istituti privati.

La conversione vi ha portato a creare progetti benefici?

Abbiamo fatto delle donazioni alla Protezione Civile di Milano, a SOS Malnate, realtà del nostro territorio che si occupa del trasporto di malati, così come all’Associazione Ryder Italia Onlus di Roma.

Avete già in mente le novità che presenterete a MIDO 2021?

Abbiamo diversi progetti in atto e l’idea base è lanciare nuovi prodotti in tutte le direzioni (occhiali da sole in vari materiali, anche ecosostenibili, per usi diversi spaziando dallo sport al fashion), probabilmente ci sarà spazio anche per i DPI.

Logo WMido

WMido – World Weekly Wonders – è il progetto editoriale di MIDO, la manifestazione leader mondiale dell’ottica e occhialeria, pensato e disegnato per garantire alle aziende un’informazione puntuale e ricca di contenuti. Attualità, approfondimenti, interviste e commenti per non perdere nulla e rimanere sempre connessi con il mondo del business e col mercato..

Visita
Accredito stampa e blogger MIDO Aree espositive Elenco espositori Otticlub Vieni a MIDO Vola e Soggiorna Treni gratuiti per MIDO