MIDO 2022 | DIGITAL EDITION È ONLINE
 
WMIDO - Milano Eyewear Show - February 4-5-6 - 2023
BrikoPodioWengen_240
WHAT'S NEW

Ottimi risultati per il Team Briko in Coppa del Mondo

15 Gennaio 2007

Il Lauberhorn è la pista più lunga del circuito di coppa del Mondo e sugli oltre 4000 metri del tracciato non mancano mai le emozioni.

Bode MillerHa vinto il ritrovato statunitense Bode Miller, sceso col pettorale numero 26 e autore di una gara capolavoro. Alle spalle del fuoriclasse nordamericano, che ha chiuso in 2'28'89, lo svizzero Didier Cuche a 65/100 e l'italiano Peter Fill a 1'47. L'azzurro, che rafforza la 4ª posizione generale in coppa del Mondo, ha sciato benissimo, limitando i danni nella parte di scorrimento e recuperando molto nella parte centrale di gara.

Miller ha così accorciato le distanze in classifica generale sul leader Svindal, oggi ottavo, e ha colto la 25ª vittoria in carriera, la quarta in questa stagione, nonché la quarta in discesa libera.

Il 24enne Fill, che proprio a Wengen un anno fa colse il suo primo podio in carriera in supercombinata, è invece alla settima gara chiusa nei top 3 in carriera, la quarta in stagione.

La caccia al primo successo in carriera per il Carabiniere di Castelrotto continua subito visto che domani è in programma propria una supercombinata in sostituzione dello slalom speciale che è stato cancellato per l'impossibilità di disputare due manche sullo stesso tracciato.

Ad Alternmarkt (Austria) la discesa libera femminile ha visto il 41° successo dell'idolo di casa Renate Goetschl che ha preceduto di 23 centesimi la svizzera Dominique Gisin, al miglior risultato in carriera, e di 30 centesimi la statunitense Julie Mancuso.

Caduta, senza conseguenze fisiche, l'altra statunitense Lindsey Kildow che nella parte alta del tracciato aveva fatto registrare nettamente il miglior tempo. Molto male le italiane che non sono andate oltre il 25° posto, a 2'07 dalla vincitrice, di Daniela Merighetti. L'unico sorriso per i colori azzurri è dato dal ritorno in gara di Nadia Fanchini, 34ª dopo la frattura al polso destro, e di Daniela Ceccarelli, 59ª dopo la maternità.

Logo WMido

WMido – World Weekly Wonders – è il progetto editoriale di MIDO, la manifestazione leader mondiale dell’ottica e occhialeria, pensato e disegnato per garantire alle aziende un’informazione puntuale e ricca di contenuti. Attualità, approfondimenti, interviste e commenti per non perdere nulla e rimanere sempre connessi con il mondo del business e col mercato..

Visita
Accredito stampa e blogger MIDO Aree espositive Elenco espositori Otticlub Vieni a MIDO Vola e Soggiorna Treni gratuiti per MIDO