MIDO 2021 | DIGITAL EDITION È ONLINE
 
WHAT'S NEW

Sei modelli per una comunicazione efficace.

26 Luglio 2021

Ogni periodo storico dell’advertising tende a delineare uno o più leitmotiv e l’era post-Covid, con i suoi tratti assolutamente particolari, non fa certo eccezione. Oggigiorno è fondamentale trasformare l’attività di comunicazione in occasioni di business andando a focalizzarsi sulle reali esigenze dei consumatori, sempre più esigenti e anche intransigenti.

Attraverso un’analisi sul web delle tendenze dell’adv di altri settori (food, design, fashion, health) e una ricerca nel comparto dell’ottica-occhialeria, WMIDO ha individuato sei modelli per realizzare una comunicazione vincente e ripercorso la strada intrapresa dal settore eyewear.

1 Positiveness

Il mood globale è lasciarsi alle spalle la pandemia e guardare con positività al futuro. Leggerezza, intrattenimento, desiderio di ritrovata socialità ed evasione ci aiutano a sperare e ci proiettano in un domani migliore.

Il mood della positività è ben interpretato da Etnia Barcelona nella campagna #benartist: il brand di occhiali rivendica la propria natura ribelle e audace con una allegra campagna che celebra quella sensazione di adrenalina e di voglia di divertirsi, con il ricordo delle migliori feste a Barcellona.

2 Save the Planet

La nuova spinta green dei brand si riflette anche nella comunicazione. Il percorso virtuoso intrapreso va comunicato come un added value perché rappresenta una risposta agli attuali desiderata del consumatore.

L’eyewear si fa interprete di questo modello in maniera sempre più crescente. Interessante è il progetto di Sea2See che immortala la collezione 2021 in un ambiente di estrema bellezza, un ricordo del suo impegno a preservare il mondo naturale.

3 Common People

I brand affidano a persone comuni l’interpretazione delle loro campagne. I nuovi modelli identificativi riescono a porsi interpreti concreti della quotidianità, risultando vicini al consumatore, credibili, quasi a “portata di mano”.

Transitions in Italia, ad esempio, ha abbandonato i modelli aspirazionali per affidarsi a gente comune: sei personalità differenti, con sei stili di vita, in grado di interpretare il brand.

4 I modelli aspirazionali

Gli influencer e i testimonial continuano ovviamente a giocare un ruolo importante perché riescono ad essere un modello a cui aspirare e da imitare. Il tutto ampiamente amplificato dal potere dei social.

Significativa in questa direzione la campagna digital di Liu Jo Eyewear, interpretata da sei giovani attrici italiane.

5 La centralità del benessere

Nel nostro settore la salute, in particolare il benessere visivo, rappresenta da sempre un punto cardine. Se la pandemia ha portato l’attenzione verso questa tematica, la comunicazione deve saperla adattare associandola al mood della positività e del divertimento in un’ottica di salute, cura del sé, sport anziché in riferimento a un immaginario più medico-sanitario.

Il progetto di ZEISS per le nuove lenti DuraVision AntiVirus Platinum UV, il nuovo trattamento antiriflesso che contrasta ed elimina attivamente il 99,9% dei virus e batteri potenzialmente nocivi presenti sulla superficie della lente, è illuminante in questo senso. Nelle immagini confluiscono la tematica del benessere visivo con quella della positività.

6 Multicanalità

Oggigiorno non è più possibile affidarsi a un solo canale di comunicazione: una campagna per essere efficace e raggiungere più target, dovrà affidarsi a più tipologie di media. La call to action nel nostro comparto non manca di seguire questo modello.

Logo WMido

WMido – World Weekly Wonders – è il progetto editoriale di MIDO, la manifestazione leader mondiale dell’ottica e occhialeria, pensato e disegnato per garantire alle aziende un’informazione puntuale e ricca di contenuti. Attualità, approfondimenti, interviste e commenti per non perdere nulla e rimanere sempre connessi con il mondo del business e col mercato..

Visita
Accredito stampa e blogger MIDO Aree espositive Elenco espositori Otticlub Vieni a MIDO Soggiorna Treni gratuiti per MIDO