MIDO 2022 | DIGITAL EDITION È ONLINE
 
missing image
WHAT'S NEW

Urso e Formigoni: 'Avanti con Mido'

30 Aprile 2003

Roberto Formigoni, presidente della Regione Lombardia Adolfo Urso, il viceministro alle Attività produttive con delega al commercio estero, ha rilasciato ieri alcune dichiarazioni sul prossimo Mido a margine del consiglio ministeriale dell'Ocse a Parigi: 'Capisco e comprendo le preoccupazioni', ha detto Urso, 'ma ritengo che non sia opportuno diffondere allarmismi ingiustificati. Il Mido', ha sottolineato, 'è un grande evento della promozione italiana in uno dei settori di maggiore eccellenza e quindi va supportato'.

Anche il presidente della Regione Lombardia Roberto Formigoni si è espresso in riferimento alla prossima Fiera dell'Ottica e dell'Occhialeria che si terrà a Milano: 'Non c'è motivo di sospendere l'evento', ha assicurato il presidente, 'anche perché la delegazione cinese ha rinunciato alla propria presenza e le persone provenienti dal sud-est asiatico saranno dotate di certificato medico'.

Sulla stessa lunghezza d'onda anche Fiera Milano, che in una nota di ieri fa sapere che non c'è stata nessuna variazione nella programmazione delle manifestazioni espositive previste e in particolare Mido avrà regolarmente luogo: 'Fiera Milano', dice la nota, 'segue da settimane con la massima attenzione lo sviluppo della Sars, in merito alla quale ha richiesto una valutazione da parte delle autorità sanitarie, secondo cui non sussistono motivi per sospendere Mido. Operando in stretto contatto con le autorità preposte, la società ha predisposto un piano in grado di contrastare efficacemente l'eventuale rischio di contagio'.

Sono stati numerosi inoltre gli articoli apparsi oggi sui vari quotidiani italiani, che titolavano nei seguenti modi :

Il Giorno (Laghi), Non sussistono motivi per sospendere la Mido;
Il Giorno (Padano), Dài, vediamoci a quattr'occhi;
La Stampa-viveremilano, I controlli dei bagagli, i termometri a distanza e i medici negli aeroporti rendono molto difficile l'estendersi della malattia
Il Gazzettino, Alla Mido tutti ospiti supercertificati;
Il Corriere della Sera, Il Pirellone acquista i termometri a distanza per aeroporti e Asl;
Il Giornale, La Sars tiene lontani i cinesi dalla Fiera, e ricorda che mancheranno i commercianti cinesi perché le autorità locali hanno negato loro il visto d'uscita;
La Repubblica, Termometri a distanza negli aeroporti lombardi;
La Prealpina, Rischi controllati, il Mido si farà.

Unica voce controcorrente, su 'La Prealpina' di oggi, Alessandro Fiocchi, direttore generale della Mazzucchelli 1849, l'azienda di Castiglione Olona che ha una fabbrica anche in piena Cina meridionale, più precisamente nella cittadina portuale di Schenzen (la zona economica speciale vicino a Canton, nella provincia del Guangdong), asserisce che fare Mido 'è una grave imprudenza', e che il suo personale cinese non verrà alla fiera 'perché non ha avuto il visto dalle autorità locali'. Il direttore generale dell'azienda conclude comunque sottolineando che 'in giro c'è molto allarmismo, forse troppo, dovuto probabilmente alla poca conoscenza che si ha del problema'.

Logo WMido

WMido – World Weekly Wonders – è il progetto editoriale di MIDO, la manifestazione leader mondiale dell’ottica e occhialeria, pensato e disegnato per garantire alle aziende un’informazione puntuale e ricca di contenuti. Attualità, approfondimenti, interviste e commenti per non perdere nulla e rimanere sempre connessi con il mondo del business e col mercato..

Visita
Accredito stampa e blogger MIDO Aree espositive Elenco espositori Otticlub Vieni a MIDO Vola e Soggiorna Treni gratuiti per MIDO