MIDO 2022 | DIGITAL EDITION È ONLINE
 
Scopri

NOVITÀ DAGLI ESPOSITORI

EYOTO L’azienda tecnologica presenta la piattaforma Atlas e l’innovativa Remote slit lamp


Eyoto ha presentato un’innovativa modalità di analisi delle lenti oftalmiche, per offrire massima efficienza del controllo qualità, precisione e tracciabilità per i laboratori del settore, fornendo anche dati preziosi per la gestione del laboratorio. La piattaforma Atlas analizza ogni attività verificando le misurazioni delle prescrizioni più critiche. Questi risultati vengono poi controllati per garantire la conformità con gli standard e le tolleranze locali o personalizzate; inoltre vengono controllati i difetti delle superfici mappando i poteri su tutta la lente. Atlas Global controlla le lenti semilavorate e finite fino ad un diametro di 80 mm e in un qualsiasi momento del processo di produzione, risparmiando tempo e denaro poiché identifica i difetti prima che vengano applicate ulteriori lavorazioni. Atlas Duo offre inoltre un’ispezione simultanea di entrambe le lenti dell’occhiale montato. Eyoto presenterà a MIDO anche l’innovativa Remote slit lamp, che permette all'optometrista di poter lavorare da remoto, ovvero anche non in presenza del paziente. Il nome della lampada, Theia, si ispira alla dea della vista e della luce, e può offrire molteplici opportunità, tra le quali esami specifici agli occhi effettuati con più frequenza ottimizzando in modo efficiente e flessibile il tempo dell’optometrista.
Theia, sistema di mappatura ottica digitale da remoto, è dotato di fotocamera e di schermo con risoluzione 4K, con capacità di acquisizione di immagini e video. Abbastanza piccolo per essere posizionato su un normale tavolo da lavoro, offre all’oculista un esame di qualità pari ad una visita in presenza del paziente.

www.eyoto.com

< torna alle novità degli espositori