Scopri

NOVITÀ DAGLI ESPOSITORI

MONDOTTICA Cambiamenti nella gestione internazionale


Mondottica International ha annunciato che il fondatore Michael Jardine si è dimesso dal suo ruolo di CEO, con effetto dal 1 ° gennaio 2020. Il ruolo è stato assunto dal CCO (Chief Commercial Officer), Tony Pessok che, all'inizio dello scorso anno, è entrato a far parte del gruppo Mondottica, lasciando Perry Ellis International.
Jardine proseguirà come azionista e membro del consiglio di amministrazione con il titolo di fondatore e presidente onorario, lavorando dalla sede Mondottica di Hong Kong. “Ho fondato Mondottica vent’anni fa e c’è una sorta di simmetria nel consegnare le redini dell’azienda proprio all’inizio del nuovo decennio a venire”, ha dichiarato alla stampa. “Abbiamo realizzato molto in vent’anni…”
Jardine continuerà a risiedere a Hong Kong e resterà fortemente coinvolto nel Board di Mondottica, continuando a concentrarsi sui suoi occhiali e marchi vintage.
Tony Pessok ha dichiarato: “Ho il privilegio di poter ricoprire questo nuovo ruolo e di assumere le redini della gestione di un business incredibile. Tutto ciò non sarebbe stato possibile senza la guida di Michael e, soprattutto, senza il lavoro quotidiano di tutto il team. Abbiamo alcuni incredibili Brand Partners e un portfolio variegato che consentirà a Mondottica di conseguire un'ulteriore significativa crescita nei prossimi anni, elevandoci ad una visibilità ancora maggiore nel mondo dell’eyewear”.
Jardine e sua moglie, Lene Hoegh, trascorreranno i prossimi anni occupandosi di una consulenza focalizzata sull'ambiente e sulla sostenibilità nel settore dell'occhialeria globale.

Il Gruppo Mondottica espone a Mido 2020 nel padiglione 1, stand M23 / M29.

www.mondottica.com

< torna alle novità degli espositori

Scopri
Aree espositive Otticlub Media Gallery 2019 Sostenibilità